fbpx

Esami Diagnostici

Ecografia-nurservice

Esami Ecografici

Ecografia internistica

si occupa dello studio delle affezioni legate ai seguenti organi: collo, tiroide, ghiandole salivari, tessuti molli di ogni distretto, linfonodi superficiali di ogni distretto, mammelle, fegato, colecisti, pancreas, milza, reni, surreni, linfonodi profondi, vasi addominali, tubo digerente, vescica, prostata, canali inguinali, pene, testicoli.

Ecografia dell'apparato muscolo scheletrico

è un metodo di indagine diagnostica che permette, grazie all'uso di sonde di ultima generazione, di effettuare un'analisi accurata dei muscoli e dei tendini.

Ecografia cute e parti molli

è un esame diagnostico finalizzato allo studio e osservazione dei tessuti molli (ad esempio cute e sottocute, scroto e testicoli, stazioni linfonodali) e dei distretti corporei.

Ecografia mammaria

è utilizzata in medicina per lo studio morfologico della mammella sia maschile che femminile.

Ecografia tiroidea

è un'indagine di approfondimento diagnostico di uso frequente nel campo della fisio-patologia della tiroide, la quale utilizza gli ultrasuoni trasmessi da una sonda piana alla frequenza compresa tra 7,5 e 13 MHz.

Ecografie domiciliari

è un servizio offerto per quanti abbiano la necessità di ricevere cure e assistenza direttamente a casa.

Ecocolordoppler

È una metodica diagnostica non invasiva che permette di visualizzare i principali vasi sanguigni e studiare il flusso ematico al loro interno.

È un esame che non reca alcun dolore o fastidio.

Ecocolordoppler Nurservice Taranto

Uroflussimetria

È un esame strumentale e rappresenta l’indagine urodinamica più semplice e meno invasiva. 

L’esame consiste nell’urinare in un apposito strumento , il flussometro, che ha le sembianze di un normale water, ma che in realtà, attraverso una tecnologia elettronica, permette di  misurare il flusso minzionale momento per momento e di riprodurlo in forma grafica.

A Cosa Serve?

L‘Uroflussometria è considerata l’indagine di prima istanza nell’iter diagnostico funzionale strumentale urologico, in quanto consente di tracciare un profilo minzionale del paziente.
E’ indicata in tutti i pazienti che riferiscono sintomi nella fase dello svuotamento vescicale con alterazioni del flusso minzionale, tipicamente ad esempio, il paziente con sintomi del basso tratto urinario associati ad ipertrofia prostatica.

Polisonnografia

È un test diagnostico a cui si sottopongono gli individui con disturbi del sonno.

Durante la notte, mentre il paziente dorme, una particolare strumentazione rileva e registra alcuni parametri fisiologici fondamentali, come l’attività cerebrale, la respirazione, i livelli di ossigeno ecc.

La polisonnografia viene svolta quando il medico, in base a un esame obiettivo preliminare, sospetta che il paziente soffra di:

  • Sindrome delle apnee notturne.
  • Disturbi del movimento correlati al sonno.
  • Narcolessia. È una malattia neurologica che causa ripetuti attacchi di sonno e una continua sensazione di sonnolenza diurna.
  • Disturbi del comportamento durante la fase REM e NON REM.
  • Insonnia cronica.

 

Polisonnografia nurservice taranto

Holter Pressorio

L’Holter Pressorio, un esame diagnostico non invasivo finalizzato alla misurazione della pressione arteriosa nell’arco di 24 ore.

Un esame necessario se si desidera avere uno scenario più preciso, per ottenere dati fondamentali per il cardiologo che dovrà poi effettuare una valutazione accurata e stabilire, laddove necessario, un percorso terapeutico.

Holter ECG

È una metodica diagnostica usata per monitorare l’attività elettrica del cuore durante un intervallo di tempo più o meno ampio, solitamente corrispondente a 24-48 ore, e con i registratori di ultima generazione sino ad un massimo di sette giorni.

A Cosa Serve?

  • Valutare il ritmo cardiaco. Controllare quindi l’eventuale presenza di aritmie cardiache come ad esempio le extrasistoli (che danno origine al sintomo molto frequente di “palpitazione”, o “mancanza momentanea di battito cardiaco”, o anche “colpo o tuffo al cuore”.
  • Valutare Ichemie Cardiache. Valuta l’eventuale presenza di ischemia cardiaca (momentanea riduzione o mancato apporto di sangue in una zona del cuore, nella maggior parte dei casi dovuti ad una arteria coronaria parzialmente chiusa).
  • Approfondimenti Diagnostici. L’Holter ECG è un esame utile anche di supporto a patologie non cardiache o di dubbia origine cardiaca e quindi viene prescritto anche da altri specialisti ed ovviamente dal medico curante.
Holter Pressorio nurservice taranto